Email

Modalità di svolgimento delle attività didattiche del Corso:

Il corso propone una metodologia didattica e di ricerca che si avvale simultaneamente di competenze disciplinari trasversali e integrate, al fine di mettere a disposizione dei dottorandi una visione che rispecchi la complessità e la molteplicità delle chiavi interpretative necessarie per formulare correttamente temi di ricerca che diventeranno più specifici (secondo la scelta che il dottorando compie al momento dell'ingresso nella scuola di dottorato), orientati sia in direzione di approfondimenti di ambiti di ricerca disciplinari, sia in direzione di sperimentazioni operative di intervento.
Gli insegnamenti sono composti da lezioni dei membri del collegio docenti e da interventi di studiosi esterni.

Sono previsti, inoltre, seminari e incontri, anche a cura degli stessi dottorandi, anche con scambi intersede e internazionali e contatti con enti pubblici e privati interessati alle tematiche trattate dal dottorato.
In aggiunta agli insegnamenti di competenza della scuola potranno essere previsti insegnamenti, anche brevi e specialistici, secondo le diverse tematiche incorso.

Oltre i 18 Crediti Formativi Trasversali da conseguirsi con la frequenza dei tre insegnamenti obbligatori comuni a tutta la Scuola – Architettura, Design, Design Nautico – il dottorando dovrà conseguire ulteriori:
- 18 Crediti Formativi Specifici (Corso Architettura) da conseguire con la programmazione del Corso in Architettura e Design
- 30 Crediti per tirocini, corsi (di conoscenza e preparazione disciplinare), attività varie (congressi, seminari,ecc) da concordare con il collegio docenti;
- 10 Crediti per il superamento della verifica semestrale ed annuale del primo anno (5 crediti ciascuna);
- 60 Crediti per l'attività di ricerca svolta nel secondo e terzo anno (15 Crediti per ciascuna verifica semestrale ed annuale ).

Infine , alla redazione della tesi di ricerca, che occuperà gran parte del 3° anno, sono attribuiti 50 Crediti, per un totale di 180 Crediti in conformità a quanto indicato dal regolamento di Ateneo.

Modalità di svolgimento dell' addestramento alla ricerca.

Le attività di apprendimento e di ricerca saranno concentrate nelle tre annualità secondo la seguente distribuzione:

1° anno:
In base alla scelta preliminare del curriculum il dottorando procederà:

  • all'individuazione dei temi di interesse in base anche alla tematica di ricerca oggetto di studio
  • alla raccolta della documentazione utile alla definizione dello scenario pertinente all'ambito disciplinare del proprio curriculum;
  • a partecipare ad attività di ricerca del dipartimento con collegamenti al proprio ambito di indagine

2° anno:

  • Formulazione definitiva dello specifico tema di ricerca
  • Analisi critica di casi-studio significativi per la tematica individuata
  • Verifiche degli stati di avanzamento della ricerca attraverso periodiche riunioni seminariali
  • Partecipazione ad attività di ricerca del dipartimento con collegamenti al proprio ambito di indagine Contatti con enti, organizzazioni e studiosi utili per approfondire problemi e conoscenze relative al tema di ricerca.

3° anno:
l’attività di studio è prevalentemente rivolta allo sviluppo e alla stesura della tesi di ricerca.

 

MED.NET.11 | Foto




Valid XHTML & CSS | Template Design DSA UNIGE | Copyright © 2010 by UNIGE